Vista la situazione attuale, queste freddure saranno visualizzate in modo permanente!

"Ma cosa fa? Non si può parcheggiare qui!" fa un vigile ad un tizio che aveva parcheggiato una macchina scassatissima in mezzo alla strada davanti a Montecitorio, "qui ci passano Ministri, Deputati, Senatori...".
"Ecche m'efrega a me'? Qui non c'e' niente da ruba'!!"

Intanto beccati come antipasto queste freddure e vignette prese a caso:



Dialogo tra un passante e un pescatore sordo: "Come va la vita?" "Sto pescando..."
"Sta bene tua moglie?" "Eh sono qui dalle otto del mattino"
"Ti ho chiesto se sta bene tua moglie!" "Ho preso cinque trote!"
"Ma va a cagher!" "Eh, e' l'unica soddisfazione che ho la domenica!"

A letto: «Tesoro, sono stato il tuo primo uomo?»
«Certo, caro, ma perche' me lo chiedete sempre tutti?»

In Paradiso, Dio: "Chi va a fare la spesa oggi?"
Gesu': "Vado io" "No tu no che hai le mani bucate!"

Una anziana signora è dal medico. Questi, le prova la pressione, studia il suo elettrocardiogramma e poi le fa:
- Bene bene, siamo molto migliorati dal mese scorso. Ora può riprendere a fare le scale!
- Meno male dottore! Mi ero proprio stufata di salire e scendere dalla grondaia!

  INDIETRO (BACK TO)

  HOME PAGE



Rubrica semiseria per affrontare con letizia le magagne del corpo…
a cura di Dottoraccio, dott. Segafredo Senzabraccio,
ginecologo per professione, UmorNauta per passione!



Per le tue domande clikka qui e ti rispondo in rubrica.


   Un paio di freddure come preludio alla cura .....



 Ma dottore, come potrei fare per non prendere un altro raffreddore?
Beh... si tenga quello che ha!

 - E' un buon cardiologo, l'ho visto spesso parlare ai suoi pazienti col cuore in mano!!

  "Dottore, ho meno di 40 anni e quando mi guardo allo specchio vedo un uomo calvo dal colorito giallastro, con gli occhi crisposi e i denti guasti. Che cosa ne pensa?"
E il medico: "Beh, quel che vi posso garantire e' che la vostra vista e' perfetta!"

  Il medico al paziente: "Ho una buona e una cattiva notizia: la buona notizia e' che lei non e' ipocondriaco..."

 Tutto arrossato e sudato un marito sta stirando: "Cara, sei sicura che sia questa la cura del ferro che mi ha prescritto il medico?"






I NANI MEDICI



   - Proposti da Freedom
nano geriatra: Ringiovaniscilo.
nano cardiologo (rubacuori): Amalo.

   - Proposto da Antoli
nano ginecologo: Slabbralo.

   - Proposti da NewBluOceano
nano angiologo: Svenalo,
nano ortopedico : Ingessalo,
nano dermatologo: Foruncolo,
nano chirurgo: Ricucilo,
nano ematologo : Globulo,
nano ginecologo : Ovulo,
nano chirurgo per cambio sesso: Eviralo,
nano gastroenterologo: Purgalo,
nano otorino: Starnutalo,
nano urologo: Piscialo,
nano specialista in emorroidi: Analizzalo,
nano ginecologo: Divaricalo,
nano Andrologo: Viagralo,
nano endocrinologo : Nodulo,
nano dietologo: Affamalo,
nano diabetologo: Zuccheralo,
nano oculista: Guardalo,
medico legale: Squartalo,
nano medico del lavoro: Pensionalo,
nano oncologo: Evitalo,
nano psichiatra: Calmalo,
nano infettivologo: Influenzalo,
nano pediatra: Pargolo,
nano sessuologo: Accoppialo,
nano radiologo: Schermalo,
nano dentista: Carialo.



INFO MEnDICANDUM!rivista di faceto medicina

RIDERE FA BENE ALLA SALUTE? Le indicazioni della medicina moderna


   In anticamera dell'ambulatorio, intanto che si aspetta il medico.....



  La porta esterna dell'anticamera dell'ambulatorio si apre ed un tizio entra trafelato: «Dov'e' il dottore? Ho la testa che mi sta per scoppiare!!»
Allora il medico che ha sentito esce correndo dall'ambulatorio gridando: «PRESTO TUTTI FUORI DI QUI!»

  La porta dell'ambulatorio si apre, ed il medico, un tipo molto attraente, tanto che il suo studio è sempre affollato dalle stesse pazienti, notando che ne manca una, domanda alle presenti: «Come mai la signora Maria oggi non c'è?»
«Non ha potuto» risponde un'altra «si è ammalata!!!!!!»

  «Sai che il dottore mi aveva dato sei mesi di vita, ma quando gli ho detto che non lo potevo pagare me ne ha dati altri sei?»


  Dieci anni dopo:
«Anna come stai?»
« Beh Carlo, ho una buona e una cattiva notizia.»
«Dimmi quella cattiva prima!»
«La settimana scorsa sono stata sottoposta da isterectomia»
«Oddio! E quella buona?»
«Il dottore ha ritrovato il tuo orologio che avevi perso al liceo!»

  - Quando di notte soffro d'insonnia prendo dei lassativi. Non dormo lo stesso, ma almeno ho qualcosa da fare!

  - L'uomo passa metà della propria vita a cercare di ammalarsi, e l'altra metà a cercare di guarire...

  - Il fumo ti uccide lentamente. E chi ha fretta?



Ci sono altri 335 pazienti in linea,        visite specialistiche8052 dal 17 giugno 2008.



Freddure in tema


- Dottore, dottore, la prego, faccia qualcosa: ho la costante sensazione che nessuno mi voglia, che nessuno mi consideri, che nessuno si accorga della mia esistenza, che ness.....
E il dottore: - Avanti il prossimo!

- Dottore, dottore, vedo doppio! - Si distenda sul lettino. - Su quale dei due?

-Vede dottore io quasi ogni notte faccio un sogno ricorrente: sogno di essere un cane da caccia.....
-E da quanto tempo si ripete questo sogno?
-Da quando ero cucciolo!

- Dottore, da un po' di tempo in bocca mi si muove sempre la PROSTATA.

 Uno psicolabile entra in stato di agitazione nello studio del suo psichiatra. Si strofina vorticosamente le mani addosso come per scacciare qualcosa, mentre urla:
  «Dottore, aiuto, sono pieno di animaletti verdi»
Ed il dottore sollevando tutti i fogli:
  «Ma sei pazzo? E che me li butti sulla scrivania a me?»

- Dottore, dottore, quando parlo nessuno mi ascolta!
Ed il dottore: - Avanti un altro!!

Una signora ALLARMATISSIMA, va dal dottore: - Dottore dottore...
- Si signora mi dica... - Quando scoreggio mi si gonfiano le gambe, che posso fare?"
- Ha mai pensato di togliersi i collant?

«Dottore,ieri ho fatto 25 starnuti,cosa mi dice?» «e che cosa vuole che le dica signora? SALUTE!!»

Un tale telefona al dottore con una vocina flebile flebile:
"Dottore... si ricorda quello sciroppo che mi ha ordinato per farmi tornare le forze?"
"Sì, perché?", risponde il medico.
"Non riesco a prenderlo....." risponde a fatica.
"Lo mandi giu' in fretta e poi prenda una zolletta di zucchero! Ma lo deve prendere!"
"Si', faro' cosi' dottore,ma adesso non ce la faccio a svitare il tappo....."

- Dottore sono un inguaribile cleptomane, mi aiuti!
- Non si preoccupi le do qualcosa da "prendere" tutti i giorni!

Un carabiniere dal medico: "Dottore, mi fa male la gamba sinistra!"
Il medico: "Eh, sara' l'eta'....."
Il carabiniere: "Ma quale eta', la destra ha la stessa eta' e mica mi fa male!"

"Dottore, ho un problema ... parlo nel sonno....."
"Mah guardi, che non è niente di grave ."
"Sì, ma mi dà fastidio che in ufficio tutti vengano a sapere i fatti miei!"

- Dottore, cosa mi consiglia per evitare di prendere un nuovo raffreddore?
- Si tenga quello che ha!

"Certa gente dice che io devo essere una persona orribile. Non è vero. Io ho il cuore di un giovane ragazzo .....
sul mio tavolo!"

"Come, dottore, cinquanta euro per scrivere due righe su un pezzo di carta?"
"Cara Signora, per poter scrivere queste "due righe", come dice lei, ho dovuto studiare trent'anni!"
"Ma, dottore, se lei e' un po' tonto devo pagare io?"

"Dottore cosa ci fa con la supposta sull'orecchio?" e lui: "Ma allora dove avro' messo la stilografica?!?"

Un celebre chirurgo riprende il suo nuovo assistente che stà eseguendo per la prima volta una operazione:
“No, no! Si tratta di una semplice appendicite, rimetta tutta quella roba dove l’ha trovata!”

Una signora si reca dal medico di famiglia con gli occhi pesti e il corpo pieno di lividi. Davanti al dottore ammette che le lesioni sono state provocate dal marito.
"Ma, pensavo che suo marito fosse in vacanza!" fa il medico. E lei: "Eh... lo pensavo anch'io!"

Un chirurgo ad un collega:
"Ho fatto appena in tempo ad operare quel tale, ancora poche ore e sarebbe guarito senza operazione!"

Sesso tra dottori:
Lui: "Si vede che sei ginecologa, ti muovi benissimo..."
Lei: "Si vede che sei anestesista, non ho sentito un tubo!!"

"Come e' andata la pressione questa settimana?" chiede il medico.
"Dottore, malissimo, guardi, ieri avevo la minima così alta, ma così alta che era più alta della massima!"

Un medico dopo aver accuratamente visitato un paziente, avendogli trovato sintomi di stress e affaticamento, gli consiglia:
"Lei deve assolutamente dimezzare la sua attività sessuale!"
"Va bene, dottore! Smetto di parlarne o di pensarci?!?"

- Dottore, dottore, mi aiuti, ho la diarrea...- Ha provato con il limone?
- Si', ... ma quando lo levo ricomincia!!!

- Dottore, posso fare il bagno con la diarrea?
- Mah, signora, se riesce a riempire la vasca, credo di si'!

"Dottore! Dottore! Un cane mi ha morso il pollice!" "Lo ha disinfettato?" "Non ho potuto, e' scappato via subito..."

Una anziana signora è dal medico. Questi, le prova la pressione, studia il suo elettrocardiogramma e poi le fa:
- Bene bene, siamo molto migliorati dal mese scorso. Ora può riprendere a fare le scale!
- Meno male dottore! Mi ero proprio stufata di salire e scendere dalla grondaia!

"Dottore, faccio molta fatica ad andare di corpo!"
"E io che c'entro? Io sono un oculista....."
"Mah, vede, ogni volta che spingo mi lacrimano gli occhi!"

- Dottore, come sono i risultati della GASTRONOMIA? Che cos'ho allo stomaco?

Al bar: "Quando mi ammalo, vado dal medico. Anche i medici devono campare!
Poi vado dal farmacista, con la mia brava ricetta, e compro tutte le medicine che il primo mi ha prescritto. Anche i farmacisti devono vivere.
Infine faccio ritorno a casa e butto tutto nella pattumiera. Anch'io dovro' pur campare!"

- Perche' sei scappato dalla sala operatoria prima dell'intervento?
- Perche' l'infermiera diceva: 'Coraggio, non si preoccupi, e' un'operazione facile...
- E questo non ti ha tranquillizzato? - Il fatto e' che parlava con il chirurgo!

- Dottore, dottore... un cane mi ha morso una gamba! - Ci ha messo qualcosa sopra?
- No, gli e' piaciuta cosi' com'era.

- Dottore, dottore, quella roba che devo mangiare per la dieta che mi ha prescritto, la devo mangiare prima, o dopo i pasti?

- Dottore ho un grossissimo problema! - Quale? - Tutti i giorni faccio la cacca alle 8.
- Ma dov'e' il problema? - Il fatto e' che mi sveglio alle 10!

- Dottore dottore, è grave? - Ma, non so... l'autopsia ci dirà di più!

- Non riesco a capire da cosa possa dipendere il suo problema... ma credo sia dovuto all'alcol...
- Va bene, ho capito dottore, tornerò quando non è ubriaco!!

- Si' e' vero! L'agopuntura e' un ottimo rimedio medico. Non ho mai visto un porcospino ammalato...

- Dottore, dottore, vedo doppio! - Si distenda sul lettino. - Su quale dei due?

- Questo nuovo apparecchio acustico funziona proprio bene. - Di che tipo e'? - Mezzogiorno e un quarto!

Il nonno al nipote: - Accidenti, ma come si chiama quel bastardo di tedesco che mi nasconde sempre tutto?
- Alzheimer, nonno, Alzheimer!



MICROFONI NASCOSTI..... ascolta le conversazioni che avvengono nel mio ambulatorio.....


NOTIZIA GIORNALISTICA VERA (27 gennaio 2007) ---> "Chirurgia: Policlinico taglia i primari."

il penetril, il farmaco piu' usato.....


POSOLOGIA D'AVANGUARDIA, per una moderna salute


Fai attenzione quando leggi libri di medicina, potresti morire per un errore di stampa! ---> Mark Twain

ENCICLOPEDIA MEDICA, per una buona salute fai da te'!


LA RUBRICA: le risposte alle vostre domande


ANTOUMORISMO, le barze di Antonino



IN FARMACIA


"Vorrei una confezione di aspirina in SUPPOSTE EFFERVESCENTI!"
"Buongiorno, scusi, mi da una bottiglia di amaro MICIDIALE Giuliani?"
"Buongiorno signorina, vorrei una pomata per l'IRPEF."
"Vorrei un pacco di cotone IDRAULICO!"

 FARMACOLOGIA AVANZATA, come sapere se la tua pillolina blu sta funzionando...

                      La vita è un buco
 
Si nasce da un buco;
 
si mangia da un buco e si beve da un buco;
 
si caga da un buco;
 
si gode da un buco;
 
alla fine della vita ci sbattono in un buco.
 
      Bluoceano vi ha trasmesso la propria visione bucolica della vita.....



Ed a proposito di buchi, beccatevi questa storiella:


  Un dì tutti gli organi del corpo umano si riunirono in assemblea.
L'ordine del giorno era: la scelta del capo.
Il cervello prende la parola:
  - Non avete speranza,il più importante sono io,io comando tutti voi e il vostro funzionamento.
Ma il polmone:
  - Ma non se ne parla nemmeno! Se io smetto di respirare ,tu caro cervello non avendo ossigeno ,hai poco da comandare.
Allora prende la parola il cuore:
  - allora siete proprio scemi, se io smetto di battere, voi che fine fate?
A poco a poco tutti prendevano la parola avanzando la loro insostituibile candidatura.Ad un tratto, dalle parti più lontane del corpo si sente una vocina:
  - Ciao a tutti, sono il buco del culo, vista la mia importanza il capo non
posso che essere io!
Vi fu un immediato coro di risate, fischi, pernacchie, sfottimenti vari e affini. Così il buco del culo,molto offeso disse:
  - Da oggi entro in sciopero e blocco tutto il transito in uscita e ahimè per alcune categorie, anche quello in entrata.
Per il primo giorno non accadde nulla, il secondo giorno l'addome cominciò a gonfiare, il battito cardiaco ad aumentare,i polmoni a espandersi meno e il corpo si sentiva un po' intossicato. IL giorno dopo i disturbi aumentarono e il cervello cominciò a sentirsi confuso e la testa a fare male. Successivamente la pancia sembrava al nono mese di gravidanza, e il cervello era decisamente intossicato.
Fu così che convocata una assemblea in urgenza venne all'unanimità nominato capo il buco del culo, sua maestà ANO I.

  Cari ragazzi vi ho spiegato perchè molti nella vita ragionano decisamente col culo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Barzellette sui medici



L'ospedale ha assunto un nuovo psichiatra. Finito il suo primo mese di lavoro si trova con i suoi colleghi alla mensa dell'ospedale e mangiando fa due chiacchiere con loro.
Siccome ha l'aria affranta e abbattuta, gli altri gli domandano cosa lo preoccupa. E lui: "Francamente, io non so come voi ve la passiate. Io ho appena iniziato e ho meno pazienti di voi e pur tuttavia voi siete allegri e frizzanti, mentre io sono abbattutissimo... Ma come fate per non impazzire o per non avere il morale a terra a forza di ascoltare tutti i loro guai?"
E i colleghi gli rispondono: "Ah, beh, certo, se li ascolti....."

- Allora, signora, quel bruciore che suo figlio sente allo stomaco è una gastrite provocata da tutti quegli hamburger con patatine fritte che mangia al Mc Donald's,
l'abbassamento di vista è dovuto alle ore che suo figlio passa davanti al PC,
l'ulcera perforata è dovuta al nervosismo provocato dai blocchi del sistema operativo Windows,
la carie ai denti è dovuta a tutte le chewing- gum che mastica,
l'Aids se lo è beccato ad Harlem quando è stato stuprato da una gang di colore...
in conclusione, signora Bin Laden, certo che per il suo piccolo Osama sarebbe stato meglio che gli Stati Uniti non fossero mai esistiti!

    Un veterinario si sente male e va a farsi visitare dal suo medico di famiglia.
Il dottore gli fa tutte le domande di rito, quali sono i sintomi, da quanto tempo li ha, e così via. Il veterinario dopo un po' di domande lo interrompe:
- "Senti, caro collega... io sono un veterinario. Io non ho bisogno di fare ai miei pazienti tutte queste domande! Posso dire che cosa c'è che non va solo con uno sguardo. Perché non lo puoi fare anche tu?"
Il medico stizzito lo guarda da capo a piedi e poi gli scrive una ricetta.
- "Ecco prendi questa. Naturalmente se questo non funziona... ti dovremo abbattere..."

    Il medico di una vecchia signora di 80 anni va in pensione e la signora va da un nuovo medico, che, per prima cosa, vuole vedere l'elenco delle medicine che le erano state prescritte.
Il nuovo medico e' sconvolto dal fatto che nella lista sono prescritte anche delle pillole anticoncezionali.
"Signora, sa che queste pillole sono anticoncezionali?"
"Mi aiutano a dormire la notte....."
"Le garantisco che e' scientificamente impossibile che queste pillole la possano aiutare a dormire!!"
"Si', lo so: pero', vede, ogni mattina ne metto una nel succo d'arancia della mia nipotina di 16 anni e ... mi creda... mi aiutano davvero a dormire!!"

    Una coppia si reca un giorno in un consultorio sessuale. Senza tanti preamboli l'uomo chiede al medico se è possibile che assista ad un loro rapporto.
Il medico, dopo un attimo di indecisione, accetta e quando la coppia termina la performance, afferma:
"Mah! Veramente a me sembra tutto a posto, non ci vedo niente di strano nel vostro modo di fare l'amore!"
Alla mancanza di risposte della coppia, che crede dovuta all'imbarazzo, il dottore si limita a fare il ticket di 32 euro per il consulto.
Ma stessa cosa si ripete per diverse settimane: i due prendono un appuntamento, arrivano, fanno sesso senza problema, pagano e se ne vanno.
Alla fine il dottore si decide e chiede loro: "Scusate, ma ormai é diverso tempo che vi osservo durante la performance e non vedo nulla di strano nei vostri rapporti. Che cos'é esattamente che non va fra di voi?"
L'uomo gli risponde: "Guardi, dottore: lei é sposata e non possiamo quindi andare a casa sua; anche io sono sposato, quindi idem. In macchina non se ne parla: scomodissimo! Restano i motel: al Regal una camera costa 80 euro, al Top, 70 e al Visconteo, 50. Vede lei che qui all'ASL conviene: lo facciamo per 32 euro e addirittura ce ne rimborsano 20!!!!!

    Una signora telefona al suo medico dopo alcuni giorni di una cura a base di ormoni:
"Dottore, sono preoccupata, mi stanno crescendo dei lunghi peli..."
"Ah, sì", la interrompe il medico "un effetto secondario che a volte si presenta, e mi dica, dove le crescono?"
"Sui testicoli... volevo parlarle anche di quelli..."

Un dietologo prescrive ad una signora una cura dimagrante avvertendola che nasconde qualche effetto collaterale. Dopo qualche giorno la donna si ripresenta nel suo studio:
"Dottore, la dieta è certamente efficace, infatti ho già perso tre chili, ma mi rende molto nervosa, pensi che ieri ho morso un orecchio a mio marito!"
"Signora, non c'è nulla di cui preoccuparsi, un orecchio saranno sì e no cinquanta calorie..."

   Una gnoccona alta un metro e ottanta, con un seno da paura e il culetto da brasiliana, va dal dottore.
"Mi dica, signorina, qual è il suo problema?"
"Ehm... vede dottore, ho un problema di memoria: dopo cinque minuti dimentico tutto ciò che mi è successo"
"Bene, allora... vediamo che si può fare. Si spogli e si stenda sul lettino!"

quattro chirurghi durante una pausa fra un intervento e l'altro discutono del loro lavoro. il primo dice:
"Io credo che i più facili da operare siano i bancari. Dentro di loro ogni cosa è numerata."
Il secondo: "Io invece penso che i bibliotecari siano i più facili da operare. Quando li apri tutti i loro organi sono ordinati alfabeticamente."
Il terzo dice: "Io preferisco operare gli elettricisti. Tutti i loro organi sono codificati per colore."
E il quarto: "Io preferisco operare gli avvocati. Sono senza cuore, senza spina dorsale, senza fegato, e la loro testa e il loro didietro sono intercambiabili!"

All'ospedale, tra due medici:
- Oggi hanno ricoverato un paziente che ha la sifilide, lo scolo, il cancro, il colera, e l'epatite...
- E come lo curate?
- La mattina pane tostato con marmellata, mezzogiorno pizza, alla sera omlette.
- Ma questo aiuta la guarigione?
- Certo che no, pero` e' tutta roba che passa sotto la porta!

Un medico fa ad un amico, esaminando le analisi della di lui moglie:
"Allora, dalle analisi non si capisce bene, ma tua moglie o ha il morbo di Alzheimer o l'AIDS!"
"E come posso fare a sapere che cosa ha?"
"Allora, la prendi e la porti in un parco. Se riesce a ritrovare la strada di casa... non te la scopare!"



  Un medico si reca al domicilio di una vecchietta che doveva visitare per la prima volta per conto della ASL.
Le si siede accanto ed inizia a farle una serie di domande sulla sua storia familiare e sulle sue principali malattie,quello che noi medici chiamiamo anamnesi.
Durante la conversazione la signora continua ad offrire al medico delle noccioline che peraltro il medico trova buonissime,infatti dopo averne mangiate una dozzina le chiede ,entrato ormai in confidenza:
  - Nonnina ma dove compra queste noccioline così buone?
  - Eheheheheeeeeehhh,rispose la vecchietta, le noccioline non lo so ma hanno un rivestimento di cioccolata che dopo averlo leccato conservo le nocciole per gli amici,io denti per mangiarle non ne ho!


  Drinnnnnnnnnnnnnnn.....
  - Pronto Dottore buon giorno. Le posso fare una domanda?
?
  - Dica Signora,dica pure.
  - Scusi, volevo sapere se le puzzette pesano?
  - Ma che dice Signora, sono fatte d'aria!
  - Accidenti, allora vuol dire che mi sono cagata addosso!!


  Una splendida signora quarantenne va dal ginecologo per un tagliando annuale,scusate volevo dire controllo, e quando viene il suo turno inizia la visita. Il medico la fa mettere in posizione ginecologica, mette un bel guanto sterile e infila due dita nell'organo da revisionare per verificare alcuni parametri.
  ad un tratto suona il telefono e il medico lo prende con la mano libera,scordandosi completamente della mano impegnata.
Al telefono è una nuova paziente che voleva spiegata la strada per raggiungere lo studio e il medico dice:
 -  E allora signora lei da casa sua vada dritto dritto dritto per 200 mt,poi giri a destra,poi,a sinistra ,poi,adestra,poi,a sinistra,poi,adestra,poi salga su su su su su su,sino alla piazza,faccia tutto il giro e poi giù giù giù giù giù, ed è bella che arrivata.
Ma solo alla fine della telefonata realizza che aveva gesticolato con la mano inizialmente impegnata col guanto e la paziente con uno sguardo beato:
  - Dottore,poteva farla allungare dalla periferia della città !!!


  Una bella e avvenente signora dai capelli bianchissimi come la neve, va dal ginecologo per una visita di controllo.
Il medico la invita a spogliarsi, e con enorme sorpresa vede che li' sotto,si si avete capito benissimo,non fate i tonti, li sotto dunque la signora era nerissima.
  Il ginecologo resta talmente esterefatto ed incuriosito della cosa che non può fare a meno di chiederne come mai alla paziente. La tipa risponde:
  - Dottore,dottore,  lei vuole mettere a paragone i pensieri col divertimento?


Una vecchietta entra nello studio di un medico a piccoli passetti.
- Dottore ho un problema di gas intestinali. Non è che la cosa mi disturbi poi molto, perche' le puzzette che faccio sono silenziose e assolutamente non puzzolenti. Pero' un po' mi infastidisce, vede, da quando sono entrata nel suo studio ne avro' mollate una ventina. Naturalmente lei non se ne è accorto perche'sono silenziosissime e non puzzolenti, pero' e'così.
Il dottore la guarda e le dice: - Capisco. Conosco bene questo tipo di problema. Faremo due cure separate. La prima consiste nel prendere queste pillole per una settimana ininterrottamente. Dopodichè torni da me e vedremo per la seconda parte.
Dopo una settimana la vecchietta si ripresenta: - Dottore, non so che cavolo mi ha dato da prendere, ma adesso le mie scoreggie sono si silenziose, ma di un fetore impossibile!
E il dottore, alzandosi con un sorrisetto: - Bene. Adesso che la sinusite è guarita vediamo cosa possiamo fare per l'udito...

  Due vecchietti stanno chiacchierando del piu' e del meno. Il primo chiede:
  "Mario, a proposito come va la tua cura per la memoria?"
E l'altro:
  "Benissimo, guarda, mi ricordo tutto: quando ero bambino, tutte le mie ex, dove ho lasciato il giornale, tutto insomma. E' veramente miracolosa."
  "Sono contento per te. Senti, io ho ancora una memoria buona, ma non si sa' mai... non e' che mi diresti il nome di quella medicina? Sai mi potrebbe servire un giorno o l'altro..."
  "Certo, si chiama... si chiama... accidenti, c'e' l'ho sulla punta della lingua... si chiama... Mario, dimmi un po' il nome di un fiore!"
  "Margherita?"  "No..."
  "Tulipano?"  "no No..."
  "Rosa?"  "Ah si', ecco, rosa..." e voltandosi:
  "ROSAAA! COME SI CHIAMA QUELLA MEDICINA CHE PRENDO PER LA MEMORIA???"