UMOR.IT, tema veramente scritto da un bambino di nove anni

TEMA DI UN BAMBINO DI 9 ANNI



  PoichŔ succede che gli uomini muoiono devono apparire anche dei nuovi.questa Ŕ la copulazione.
per questo gli uomini non dormono ma lavorano duramente con il cuore,il pene e la vagina.
io ho visto i miei genitori che copulavano.
papÓ ansimava tanto e la mamma ha urlato, ma per ora nessuno di noi Ŕ morto. forse fanno solo pratica perchŔ la nonna Ŕ molto anziana.
ho visto che fanno pratica pi¨ o meno 3 volte a settimana, penso che la nonna morirÓ presto.
nel comodino della mamma ho trovato delle pastiglie. papÓ le chiede sempre se ha preso la pillola.
sicuramente Ŕ malata anche lei ,ma non va dal dottore.
se continuano ad allenarsi cosi tanto di sicuro comparirÓ una nuova creatura....
io vorrei un bel coniglietto.
la riproduzione avviene tramite i semi. i fiori e gli alberi devono essere annaffiati spesso e la mamma fa la doccia tutti i giorni.
forse cosi cresce tutto pi¨ in fretta.
la nuova creatura cresce nella pancia, ma visto che la mamma Ŕ molto malata forse stavolta lo farÓ papÓ.
ha giÓ la pancia ma non ci ha detto ancora nulla.
quando la nuova creatura viene al mondo deve passare dalla vagina ed Ŕ molto piccola e bianca. i neri sicuramente nascono dal sedere.

      edoardo

(questo e' un tema vero, immaginate lo stupore dei genitori quando la maestra li ha avvisati!)
 


 

             


E adesso beccati queste freddure e vignette prese a caso!



Due amici, uno di Ostia e l'altro di Fiumicino, stanno facendo il bagno.
Quello di Fiumicino nota che quello di Ostia non sa nuotare e gli urla: "Ahoo˛, sei de Ostia e nun sai n˛tÓ?"
E quello di Ostia prontamente gli risponde: "PerchÚ, te che sei de Fiumicino sai volÓ!?"

- Mamma, il nonno e' un meccanico? - Certo che no! - Risponde perplessa.
E Pierino: - E allora cosa ci fa sotto l'autobus?

Dallo psicanalista: - Dottore io non sono un uomo ma un cane...
- Si stenda sul lettino... - Oh! Grazie! A casa non mi fanno mai salire sul divano!

"Come, dottore, cinquanta euro per scrivere due righe su un pezzo di carta?"
"Cara Signora, per poter scrivere queste "due righe", come dice lei, ho dovuto studiare trent'anni!"
"Ma, dottore, se lei e' un po' tonto devo pagare io?"