UMOR.IT, le nove cose che se ti annoi puoi fare in un supermercato

   Le nove cose che puoi fare in un supermercato mentre accompagni qualcuno:

1) Quando ti si avvicina una dipendente e ti chiede se ti può aiutare, inizia a piangere e dille: "Perché non mi lasciate in pace?"

2) Fissa la telecamera per la sicurezza e usala come specchio mentre peschi nel tuo naso.

3) Mentre guardi i coltelli da macelleria, chiedi alla dipendente se sa dove sono gli antidepressivi.

4) Nasconditi dietro i vestiti e quando la gente si avvicina per dare un'occhiata sussurra: "Prendimi, prendimi....."

5) Recupera 24 scatole di preservativi e mettili a caso nei carrelli degli altri clienti mentre non guardano.

6) Programma tutte le sveglie del reparto casa in modo che suonino a intervalli di due minuti.

7) Lascia una striscia di succo di pomodoro per terra in direzione del bagno.

8) Quando annunciano qualcosa al megafono, raggomitolati in posizione fetale e grida: "Ancora quelle voci!!"

9) Entra in un camerino e grida a voce alta: "Hey! E' finita la carta igienica!!!"


 

             


E adesso beccati queste freddure e vignette prese a caso!



Un cieco apre il frigo, e mette la mano su di una grattugia.
Sconcertato ci passa i polpastrelli per alcuni secondi e poi sbotta:
«Ma chi ha scritto stè stronzate?!?!?»

Di uomini al mondo ce ne sono solamente di due tipi:
1) Ulisse, che per conquistare una Troia ci mise vent'anni!
2) Romeo, che pur avendo una Giulietta andava sempre in giro a piedi...

Toc toc... - Non c'é nessuno! - Ah, meno male che non sono venuto!

E come scrissero sulla lapide di un rappresentante della Folletto:
POLVERE SEI E POLVERE RITORNERAI!