UMOR.IT, strano ma vero, nuove stranezze incomprensibili

STRANO MA VERO, nuove stranezze incomprensibili



   Le formiche si stiracchiano al mattino quando si svegliano.
- Milioni di alberi nel mondo vengono piantati per caso da scoiattoli che sotterrano le loro noci. e non si ricordano dove.
- Gli spazzolini da denti blu vengono usati pi di quelli rossi.
- Il maiale l'unico animale oltre all'uomo che si scotta con il sole.
- Mangiare una mela piu efficace che bere una tazzina di caff per stare svegli.
- C' solo un cibo non deperibile: il miele.
- I delfini dormono con un occhio aperto.
- Un terzo di tutto il gelato venduto nel mondo alla vaniglia.
- Le unghie della mano crescono mediamente 4 volte pi in fretta di quelle del piede.
- I destri vivono mediamente nove anni pi dei mancini.
- Il "quack" di un anatra non produce eco, e nessuno sa perch.
- Il muscolo pi potente del corpo umano la lingua.
- E' impossibile starnutire con gli occhi aperti.
- La "J" l'unica lettera che non appare sulla tabella degli elementi chimici.
- Una goccia d'olio rende 25 litri d'acqua impropria al consumo.
- Le scimmie ed i delfini sono gli unici animali capaci di riconoscersi davanti allo specchio.
- Ridere durante il giorno ti fa dormire meglio di notte.
- 30% degli spettatori del TG rispondono al "buonasera" alla fine del programma.
- Una giraffa pu pulire le proprie orecchie con la lingua.
- Nessuno riesce a leccare il proprio gomito, impossibile toccarlo con la lingua.

Circa il 70% di voi, che state leggendo, ADESSO STATE CERCANDO di leccarvi il vostro gomito!


 

             


E adesso beccati queste freddure e vignette prese a caso!



- Pensi sempre ai problemi di soldi, ci sono cose molto piu' importanti!
- E' vero, nella vita ci sono cose pi importanti, peccato che costino cosi' tanto!

quando la polizia giunse sul luogo dove il furgone del pasticcere si era schiantato trovo' solo lamiere con-torte. 

- Sei una ragazza dolcissima! - come disse il cannibale.
- Diamoci un taglio! - come disse Lorena Bobbit.

Il filosofo: "Solo gli idioti non hanno dubbi." il discepolo: "Ne siete sicuro?" filosofo: "Certo."