UMOR.IT, agli albori del paradiso, la vera storia del serpente e della mela

PARADISO TERRESTRE, AGLI ALBORI. LA VERA STORIA DELLA MELA E DEL SERPENTE.


   Al principio, Eva non voleva mangiare la mela.

"Mangiala - le disse il serpente - e sarai come gli Angeli".

"No" rispose Eva imbronciata.

"Sarai immortale".

"No".

"Sarai come Dio".

"No no e no!".

Il serpente, esasperato, imprecò dio per aver creato le donne così complicate, poi gli venne un'idea. Le pose la mela e le disse:

"Mangiala, non ingrassa!"



 

             


E adesso beccati queste freddure e vignette prese a caso!



Un ubriaco esce da una cabina telefonica e si rivolge alla signora che sta aspettando di telefonare:
- Lasci perdere e salga a piedi, quest'ascensore è sempre guasto!

- Non riesco a capire come lei abbia potuto rifiutare la tua proposta di matrimonio! Non le hai detto che tuo zio è ricchissimo?
- Certo che glielo detto, ma è proprio per quello che Ora lei è mia zia!

Tutto arrossato e sudato un marito sta stirando: "Cara, sei sicura che sia questa la cura del ferro che mi ha prescritto il medico?"

«Ho avuto sfortuna con le mie due mogli: La prima mi ha lasciato, la seconda... No!!»
-----> Patrick Murray