UMOR.IT, agli albori del paradiso, la vera storia del serpente e della mela

PARADISO TERRESTRE, AGLI ALBORI. LA VERA STORIA DELLA MELA E DEL SERPENTE.


   Al principio, Eva non voleva mangiare la mela.

"Mangiala - le disse il serpente - e sarai come gli Angeli".

"No" rispose Eva imbronciata.

"Sarai immortale".

"No".

"Sarai come Dio".

"No no e no!".

Il serpente, esasperato, imprecò dio per aver creato le donne così complicate, poi gli venne un'idea. Le pose la mela e le disse:

"Mangiala, non ingrassa!"



 

             


E adesso beccati queste freddure e vignette prese a caso!



I frati al frate cuoco: «Cosa c'e' da mangiare oggi, fratello?»
«Orate, fratres.» Allora gli altri: «Oremus»

Dallo psicanalista: - Dottore io non sono un uomo ma un cane...
- Si stenda sul lettino... - Oh! Grazie! A casa non mi fanno mai salire sul divano!

- mia moglie finalmente è riuscita ad avere il suo peso ideale!..... 3,5 kg inclusa l'urna.....

Un uomo senza una donna è come un fianco senza spina.