UMOR.IT, capellilunghi.....

CHISSA',SARA' MEGLIO TAGLIARSI I CAPELLI O SMETTERE DI FUMARE?



  

  C'era una volta nella foresta un leone che ogni volta che incontrava il lupo gli diceva:

  "Lupo, hai i capelli troppo lunghi!"

e con questa scusa lo gonfiava di botte. Questa storia si ripetè per molti giorni fino a che il lupo si lamentò con la volpe. La volpe, allora, andò a parlare con il leone:

  "Ascolta leone, vabbè che sei il re della foresta, ma non puoi picchiare il lupo solo perchè ha i capelli lunghi. Devi trovare una scusa migliore."

  "Cosa mi suggerisci, volpe?" chiese il leone.

  "Non so, ad esempio puoi chiedergli di andare in paese a prenderti un pacchetto di sigarette. Se te le porta dure lo picchi perché le volevi morbide. Se te le porta morbide lo picchi perchè le volevi dure."

  "D'accordo", rispose il leone soddisfatto.

Il giorno dopo il leone incontrò il lupo e gli chiese:

  "Lupo, va in paese e prendimi un pacchetto di sigarette!"

  "Morbide o dure? " gli chiese il lupo. E il leone:

  "Oh insomma, lupo, hai i capelli troppo lunghi!!"






 

             


E adesso beccati queste freddure e vignette prese a caso!



«Dottore, dottore, mia suocera e' stata morsa dal mio serpente!»
«Ma scusi forse non lo sa, ma io sono veterinario!»
«Infatti, e' il serpente che adesso si sente male!»

Un giorno le ragazze risentite scrissero su di un muro: "VE 'A FAREMO PAGA'!".
E l'omini j'ariscrivettero: "E QUANNO MAI CE L'AVETE DATA AGRATIS?"

- Buon uomo ... ma come siete galante ... è la sesta volta che mi baciate la mano da quando siamo a tavola ... voi mi confondete! - Esclama una vecchia orripilante, rivolgendosi al suo vicino di posto, ad una cena di gala.
- Ma che ha capito! E' solo che il cameriere s'è dimenticato di mettermi il tovagliolo!

Un carabiniere alle prese con un criciverba:
"Eolo, lo era dei venti." E lui:
- Ma sto nano, non lo era dei sette?