UMOR.IT, il cane e la pantera, avventura nella foresta

IL CANE E LA PANTERA


IL CANE E LA PANTERA



   Un cane da caccia al seguito di un safari si perde nella foresta.
La pantera in caccia, scorgendolo tutto solo si avvicina quatta quatta per mangiarselo.
Il cane accorgendosene, scorgendo li' vicino delle ossa di un animale morto, le afferra e facendo finta di rosicchiarle grida:
  - Gnam gnam, che buona questa pantera, mai mangiata una pantera cosi' buona!
Allora la pantera sente e scappa via impaurita.
Dalla cima di un albero una scimmia pero' vede tutto e va a raccontarglielo.
  - Seguimi che ti faccio vedere io adesso! - sbotta la pantera infuriata.
Il cane che li vede arrivare dapprima sbianca, poi quando sono vicini si siede di spalle, ed inizia a lamentarsi ad alta voce:
  - Ma brutta scimmia di merda! Sara' mezzora che l;'ho mandata a cercarmi un'altra pantera e ancora non arriva!





 

             


E adesso beccati queste freddure e vignette prese a caso!



Due carabinieri vanno a vedere la sacra Sindone. Quando il primo esce, laltro gli fa: "Allora com'era?"
questi molto perplesso gli risponde: "Mah, non so... non sono riuscito a vedere niente, c'era un lenzuolo davanti..."

- Lo so che il suo stipendio non è sufficiente per potersi sposare, ma un giorno me ne sarà riconoscente!

Due ottantenni: - Tua moglie mi ha detto che avete dei rapporti quasi tutti i giorni, ma è vero?
- Certo, quasi il lunedì, quasi il martedì, quasi il mercoledì...

- ci sono solo due cose che non sopporto proprio:
l'intolleranza verso le culture altrui, e gli eschimesi!