TRENTA BUONE RAGIONI PER CUI PREFERISCO UNA BIRRA


Si declinano ogni responsabilitÓ per possibili conseguenze derivanti da queste considerazioni
Per problemi collegati all'abuso nel "consumo" di birra rivolgersi alle associazioni preposte.



1.áLa birra Ŕ SEMPRE bagnata.
2.áLa birra non ha mai il mal di testa.
3.áLa birra non deve comprarsi un vestito nuovo per andare ad un party.
4.áCi si pu˛ godere una birra per tutto un mese.
5.áNon Ŕ necessario offrire vino e cena ad una birra.
6. La birra non si arrabbia quando rientri e decidi di farti un'altra birra.
7.áLa birra non Ŕ mai in ritardo.
8.áLa birra non ha un compleanno che tu puoi dimenticare.
9.áLa birra non diventa gelosa quando ti interessi ad un'altra birra.
10.áLa birra non discute con te sul quando fartela.
11.áSei sempre sicuro di essere il primo ad "aprire" unA birra.
12. Una birra fredda Ŕ una buona birra.
13.áLa birra non minaccia mai di rivolgersi ad un avvocato.
14.áL'etichetta della birra si pu˛ tranquillamente togliere senza rischiare di prendere delle sberle.
15.áSi possono farsi pi¨ birre per notte senza sentirsi colpevoli.
16.áNessun tribunale ha mai assegnato gli alimenti per una birra.
17.áPuoi condividere una birra con gli amici.
18.áI mal di testa che la birra pu˛ causare, passano molto prima.
19.áNessuna birra ha mai chiesto costose permanenti o tinte.
20.áSe decidi di cambiare birra non occorre pagare gli alimenti.
21.áLa birra pu˛ essere facilmente eliminata.
22. La birra non ha parenti che si fermano e restano in casa tua per settimane.
23. Quando compri una birra, la possiedi.
24.áNon devi comprare costosi mazzi di fiori per la tua birra.
25.áLa birra non si lamenta mai quando vuoi far solo quello.
26.áPuoi farti una birra in pubblico.
27.áSe fai agitare una birra, dopo lei si calma da sola.
28. La birra non ha anniversari che tu possa dimenticare.
29.áLa birra non ti parla dietro e non ti pone una marea di assurde domande.
30.áLa birra non ha una madre che si preoccupa di lei e per lei.



 

             


E adesso beccati queste freddure e vignette prese a caso!



Un genovese porge qualcosa a un facchino che gli ha portato le valigie in camera dicendogli: "Si prenda un caffŔ..."
E quello stupito: "Ma... Ŕ una bustina di zucchero!"
E il genovese infastidito: "Ah beh... se lo prende amaro, me la ridia!"

In Paradiso, Dio: "Chi va a fare la spesa oggi?"
Gesu': "Vado io" "No tu no che hai le mani bucate!"

In Paradiso. "Per Dio, per la Madonna". "Ma chi si permette di bestemmiare in Paradiso?". "Ma sono il postino!".

Le donne ce l'hanno una volta al mese, e gli dura cinque giorni. Che cos'Ŕ?
..... ..... ..... Lo stipendio del marito!